Mikogo Feeds abonnieren Ihren XING-Kontakten zeigen

Schienenverkehrsportal

Die exklusive Onlinepublikation für die Bahnbranche und ÖPNV

Ausschreibung   Ausschreibung Region IT: Italien für Instandhaltung von Schienenfahrzeugen

Ausschreibung Los-ID 1853277

Jetzt diese Unternehmen einsehen >>
potentielle Bieter für


kontaktieren
Reparatur, Wartung und zugehörige Dienste in Verbindung mit Eisenbahnen und anderen Ausrüstungen
Reparatur, Wartung und zugehörige Dienste in Verbindung mit Eisenbahnen und anderen Ausrüstungen
II.1.1)Bezeichnung des Auftrags:

GPA 24170 – Servizio di revisione e manutenzione dei compressori, pompe di iniezione e blocco complessivo frizione in opera su rotabili in dotazione alla DPR di Trenitalia — CIG: 8283055139
Referenznummer der Bekanntmachung: 24170
II.1.2)CPV-Code Hauptteil
50220000 Reparatur, Wartung und zugehörige Dienste in Verbindung mit Eisenbahnen und anderen Ausrüstungen
II.1.3)Art des Auftrags
Dienstleistungen
II.1.4)Kurze Beschreibung:

Acquisto, mediante contratto aperto, del servizio di revisione e manutenzione dei compressori, pompe a iniezione e blocco complessivo frizione cat. nn. 971858, 432753, 367145, 367146, 367235, 432335, 436448, 436449, 367589 in opera su rotabili in dotazione alla divisione passeggeri regionale di Trenitalia per la durata di 24 mesi, rinnovabile, ai medesimi patti e condizioni, per ulteriori 24 mesi.
II.1.5)Geschätzter Gesamtwert
Wert ohne MwSt.: 1 095 968.00 EUR
II.1.6)Angaben zu den Losen
Aufteilung des Auftrags in Lose: nein
II.2)Beschreibung
II.2.1)Bezeichnung des Auftrags:
II.2.2)Weitere(r) CPV-Code(s)
50220000 Reparatur, Wartung und zugehörige Dienste in Verbindung mit Eisenbahnen und anderen Ausrüstungen
II.2.3)Erfüllungsort
NUTS-Code: ITZZ Extra-Regio NUTS 2
Hauptort der Ausführung:

ITALIA.
II.2.4)Beschreibung der Beschaffung:

Acquisto, mediante contratto aperto, del servizio di revisione e manutenzione dei compressori, pompe a iniezione e blocco complessivo frizione cat. nn. 971858, 432753, 367145, 367146, 367235, 432335, 436448, 436449, 367589 in opera su rotabili in dotazione alla divisione passeggeri regionale di Trenitalia per la durata di 24 mesi rinnovabile, ai medesimi patti e condizioni, per ulteriori 24 mesi.
II.2.5)Zuschlagskriterien
Der Preis ist nicht das einzige Zuschlagskriterium; alle Kriterien sind nur in den Beschaffungsunterlagen aufgeführt
II.2.6)Geschätzter Wert
Wert ohne MwSt.: 1 095 968.00 EUR
II.2.7)Laufzeit des Vertrags, der Rahmenvereinbarung oder des dynamischen Beschaffungssystems
Laufzeit in Monaten: 24
Dieser Auftrag kann verlängert werden: ja
Beschreibung der Verlängerungen:

È prevista la facoltà di disporre la proroga solo temporale sino ad un massimo di mesi 12 (dodici) qualora l’importo contrattuale non venga interamente impiegato nel periodo di validità ordinaria.

È prevista la facoltà di disporre il rinnovo sino ad un massimo di mesi 24 (ventiquattro) ai medesimi patti e condizioni, per un valore pari al 100 % dell’importo ovvero per durata e importo inferiori.
II.2.10)Angaben über Varianten/Alternativangebote
Varianten/Alternativangebote sind zulässig: nein
II.2.11)Angaben zu Optionen
Optionen: nein
II.2.12)Angaben zu elektronischen Katalogen
II.2.13)Angaben zu Mitteln der Europäischen Union
Der Auftrag steht in Verbindung mit einem Vorhaben und/oder Programm, das aus Mitteln der EU finanziert wird: nein
II.2.14)Zusätzliche Angaben

Abschnitt III: Rechtliche, wirtschaftliche, finanzielle und technische Angaben
III.1)Teilnahmebedingungen
III.1.1)Befähigung zur Berufsausübung einschließlich Auflagen hinsichtlich der Eintragung in einem Berufs- oder Handelsregister
Auflistung und kurze Beschreibung der Bedingungen:

L’operatore economico – nonché l’eventuale impresa ausiliaria e gli eventuali subappaltatori – deve essere in possesso dei seguenti requisiti di ordine generale di cui all’art. 80 del D.Lgs. 50/2016.
III.1.2)Wirtschaftliche und finanzielle Leistungsfähigkeit
Auflistung und kurze Beschreibung der Eignungskriterien:

a) Fatturato generico medio annuo realizzato nel corso del triennio 2016–2017–2018 almeno pari a 273 992,00 EUR (euro duecentosettantatremilanovecentonovantadue/00).

Si precisa che questa stazione appaltante richiede il possesso di un fatturato generico medio annuo in quanto ritenuto parametro attendibile al fine di consentire la selezione di un operatore economico affidabile e con esperienza nel settore oggetto della gara, in considerazione dell’importanza che le attività oggetto della presente gara rivestono nell’ambito dello svolgimento del servizio ferroviario.

Si precisa che:

— in caso di concorrenti costituiti da raggruppamenti di operatori economici di cui all’art. 45, comma 2, lettere d), e), f) e g) del D.Lgs. 50/2016, si precisa che il requisito di cui sopra potrà essere frazionato. In tal caso dovrà essere posseduto dall’impresa mandataria (o capogruppo) in misura non inferiore al 40 % (quaranta per cento) di quanto richiesto all’intero raggruppamento; la restante percentuale dovrà essere posseduta cumulativamente dalle altre imprese aderenti al raggruppamento (o al consorzio o al GEIE), ciascuna in misura non inferiore al 10 % (dieci per cento) di quanto richiesto all’intero raggruppamento. In ogni caso la mandataria (o capogruppo) dovrà possedere il predetto requisito in misura maggioritaria,

— in caso di partecipazione alla gara da parte di consorzi di cui al predetto art. 45, comma 2, lettera b) e c), trova applicazione quanto previsto dall’art. 47 del D.Lgs. 50/2016.

Per la dimostrazione del possesso di cui sopra le imprese aggiudicatarie e/o gli operatori economici dei raggruppamenti e consorzi sopra richiamati secondo le quote stabilite, dovranno presentare – in sede di verifica dei requisiti – copia della documentazione probatoria concernente il fatturato globale di impresa realizzato negli ultimi tre esercizi (bilanci 2016–2017–2018).
III.1.3)Technische und berufliche Leistungsfähigkeit
Auflistung und kurze Beschreibung der Eignungskriterien:

L’operatore economico deve essere in possesso dei seguenti requisiti di capacità tecnico-organizzativa:

b) fatturato specifico medio annuo derivante da attività analoghe e/o affini per il servizio per il quale si presenta offerta svolte nell’arco del triennio 2016–2017–2018 non inferiore a 136 996,00 EUR (euro centotrentaseimilanovecentonovantasei/00);

c) possesso di certificazione di conformità del proprio sistema qualità alle norme UNI EN ISO 9001 r.v., rilasciata da organismi accreditati ACCREDIA o da altro ente di accreditamento firmatario degli accordi EA/IAF di mutuo riconoscimento nello schema specifico, con perimetro di certificazione che includa le attività oggetto dell’appalto.

Si precisa che:

— questa stazione appaltante richiede il possesso di un fatturato specifico medio annuo in quanto ritenuto parametro attendibile al fine di consentire la selezione di un operatore economico con esperienza nel settore oggetto della gara, in considerazione dell’importanza che le attività oggetto della presente appalto rivestono nell’ambito dello svolgimento del servizio ferroviario,

— in caso di partecipazione alla gara da parte di operatori economici di cui all’art. 45, comma 2, lettere d), e), f) e g) del D.Lgs. 50/2016, il requisito di cui al precedente punto b) e c) dovrà essere posseduto da tutti i membri di detti operatori economici almeno nella misura indicata al paragrafo III.1.8) del presente bando di gara,

— in caso di partecipazione alla gara da parte di consorzi di cui al predetto art. 45, comma 2, lettera b) e c), trova applicazione quanto previsto dall’art. 47 del D.Lgs. 50/2016 tuttavia il requisito di cui al precedente punto c) dovrà essere posseduto dal consorzio e da ciascuno dei consorziati per conto dei quali il consorzio partecipa alla gara.

Per la dimostrazione del possesso di cui sopra le Imprese aggiudicatarie e/o gli operatori economici dei raggruppamenti e dei consorzi sopra richiamati secondo le quote stabilite, dovranno presentare – in sede di verifica dei requisiti – un elenco dei servizi che hanno concorso alla realizzazione del fatturato specifico negli ultimi tre anni, con l’indicazione degli importi, delle date e dei destinatari pubblici e privati dei servizi stessi nonché della loro regolare esecuzione.
III.1.4)Objektive Teilnahmeregeln und -kriterien
Auflistung und kurze Beschreibung der Regeln und Kriterien:

1) si procederà alla preventiva apertura delle offerte ex art. 133, comma 8 D.Lgs. 50/2016;

2) ai fini della partecipazione, è obbligatoria l’abilitazione al portale;

3) con la presentazione dell’offerta, si intende che l’operatore economico (e l’eventuale impresa ausiliaria) è in possesso di tutti i requisiti di cui al precedente paragrafo III.1) ed è in regola con gli adempimenti previsti dal bando di gara; ha preso visione della documentazione di gara e la ritiene idonea a consentire l’esatta esecuzione dell’appalto; accetta senza condizioni o riserve, le norme e disposizioni contenute nella documentazione pubblicata, ivi comprese le risposte ai quesiti;

6) è obbligatorio il possesso da parte del legale rappresentante di un certificato di firma digitale in corso di validità generato da dispositivo per la creazione di una firma sicura ai sensi dell’art. 38, comma 2 D.P.R. n. 445/2000 e dell’art. 65 D.Lgs. n. 82/2005.

Si rinvia al bando integrale per ulteriori informazioni e precisazioni.
III.1.5)Angaben zu vorbehaltenen Aufträgen
III.1.6)Geforderte Kautionen oder Sicherheiten:

a) cauzione provvisoria, da costituirsi all’atto della presentazione dell’offerta, da parte di tutti i concorrenti. Tale cauzione, avente validità per almeno 180 giorni dalla data di scadenza del termine fissato per la presentazione dell’offerta, dovrà essere costituita nella misura di seguito indicata: 10 959,00 EUR (euro diecimilanovecentocinquantanove/00);

b) cauzione definitiva nella misura del 10 % dell’importo complessivo netto di aggiudicazione del contratto, da costituirsi da parte del solo soggetto aggiudicatario (in caso di aggiudicazione ad un raggruppamento di imprese da parte della mandataria in nome e per conto di tutti i soggetti raggruppati) da prestarsi prima della stipula del contratto.

Si rinvia al bando integrale per ulteriori informazioni e precisazioni.
III.1.7)Wesentliche Finanzierungs- und Zahlungsbedingungen und/oder Hinweise auf Vorschriften, in denen sie enthalten sind:
III.1.8)Rechtsform, die die Unternehmensgruppe, der der Auftrag erteilt wird, haben muss:

Sono ammessi a partecipare alla gara tutti i soggetti indicati agli articoli 45 e 48 del D.Lgs. 50/2016.

Si rinvia al bando integrale per ulteriori informazioni e precisazioni.
III.2)Bedingungen für den Auftrag
III.2.1)Angaben zu einem besonderen Berufsstand
III.2.2)Bedingungen für die Ausführung des Auftrags:

Il subappalto è ammesso alle condizioni di cui all’art. 105 del D.Lgs. 50/2016, ad eccezione dei limiti stabiliti nel comma 2, che, a seguito della sentenza C-63/18, del 26.9.2019 della Corte di giustizia europea, non trovano applicazione. Resta fermo l’obbligo per gli operatori economici di indicare all’atto dell’offerta le prestazioni o lavorazioni che intendono subappaltare e le relative quote percentuali. In mancanza di espressa indicazione in sede di offerta l’affidatario non potrà ricorrere al subappalto.
III.2.3)Für die Ausführung des Auftrags verantwortliches Personal

Abschnitt IV: Verfahren
IV.1)Beschreibung
IV.1.1)Verfahrensart
Offenes Verfahren
IV.1.3)Angaben zur Rahmenvereinbarung oder zum dynamischen Beschaffungssystem
IV.1.4)Angaben zur Verringerung der Zahl der Wirtschaftsteilnehmer oder Lösungen im Laufe der Verhandlung bzw. des Dialogs
IV.1.6)Angaben zur elektronischen Auktion
IV.1.8)Angaben zum Beschaffungsübereinkommen (GPA)
Der Auftrag fällt unter das Beschaffungsübereinkommen: ja
IV.2)Verwaltungsangaben
IV.2.1)Frühere Bekanntmachung zu diesem Verfahren
IV.2.2)Schlusstermin für den Eingang der Angebote oder Teilnahmeanträge
Tag: 07/09/2020
Ortszeit: 12:00
IV.2.3)Voraussichtlicher Tag der Absendung der Aufforderungen zur Angebotsabgabe bzw. zur Teilnahme an ausgewählte Bewerber
IV.2.4)Sprache(n), in der (denen) Angebote oder Teilnahmeanträge eingereicht werden können:
Italienisch
IV.2.6)Bindefrist des Angebots
Laufzeit in Monaten: 6 (ab dem Schlusstermin für den Eingang der Angebote)
IV.2.7)Bedingungen für die Öffnung der Angebote
Tag: 15/09/2020
Ortszeit: 10:00
Ort:

L’attività di ricognizione delle domande di partecipazione e delle offerte verrà eseguita ad opera di una commissione appositamente costituita, che svolgerà le relative operazioni in una o più sedute, con le modalità specificate nel disciplinare di gara.

Abschnitt VI: Weitere Angaben
VI.1)Angaben zur Wiederkehr des Auftrags
Dies ist ein wiederkehrender Auftrag: nein
VI.2)Angaben zu elektronischen Arbeitsabläufen
VI.3)Zusätzliche Angaben:

1) Ai sensi dell’art. 89, comma 4 del D.Lgs. 50/2016, ricorso all’istituto dell’avvalimento non è ammesso per i seguenti requisiti di capacità tecnico-professionale: certificazione UNI EN ISO 9001 r.v.;

3) Trenitalia effettuerà la verifica dell’effettiva sussistenza dei requisiti di cui al precedente paragrafo III.1) nei confronti del miglior offerente. In caso di esito negativo, Trenitalia procederà alla sua esclusione dalla gara all’incameramento della cauzione provvisoria nonché alla segnalazione all’ANAC e all’aggiudicazione in favore del primo dei concorrenti che seguono nella graduatoria, sottoposto a verifiche con esito positivo;

4) Trenitalia si riserva di effettuare la verifica dell’effettiva sussistenza dei requisiti di cui al precedente paragrafo III.1) anche nei confronti di altri offerenti. In caso di esito negativo, Trenitalia procederà alla loro esclusione dalla gara, all’incameramento della cauzione provvisoria e alla segnalazione all’ANAC;

5) Trenitalia si riserva di procedere, prima dell’aggiudicazione, alla verifica ed eventuale esclusione delle offerte anormalmente basse ex art. 97 D.Lgs. 50/2016;

6) Trenitalia si riserva di interrompere o annullare in qualsiasi momento la gara in base a valutazioni di propria esclusiva competenza senza che i concorrenti possano vantare diritti o aspettative di sorta;

7) Trenitalia si riserva di procedere all’aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta valida;

8) Trenitalia si riserva, in caso di risoluzione del contratto per inadempimento dell’affidatario, ovvero di suo fallimento, di interpellare il secondo classificato al fine di stipulare un nuovo contratto per il proseguimento delle prestazioni, alle medesime condizioni già proposte in sede di offerta. Quanto sopra fino ad esaurimento della graduatoria delle offerte validamente formulate;

9) Trenitalia si riserva di escludere i concorrenti per i quali, secondo propria motivata valutazione, non sussista adeguata affidabilità professionale in quanto risultino incorsi nell’ultimo triennio:

i) nella risoluzione per inadempimento di contratti di appalto di lavori, servizi e forniture affidati da stazioni appaltanti di Trenitalia o di altre società del gruppo FSI;

ii) nella mancata presa in consegna, per proprio fatto e colpa, di lavori, forniture o servizi affidati da Trenitalia o da altra società del gruppo FSI;

iii) nella dichiarata non collaudabilità di lavori, servizi e forniture oggetto di un contratto stipulato con Trenitalia o altra società del gruppo FSI;

iv) nella violazione, nel corso dell’esecuzione di precedenti contratti ovvero in occasione della partecipazione a precedenti procedure di gara, di una delle norme contenute nel codice etico del gruppo FSI, accertata con qualsiasi mezzo di prova da parte di Trenitalia;

10) Trenitalia si riserva di escludere le offerte presentate da RTI costituiti da due o più operatori economici che singolarmente possiedono i requisiti finanziari e tecnici per la partecipazione se da un’analisi della struttura e delle dinamiche del mercato interessato o da qualsiasi altro elemento, rilevi una precisa volontà anticoncorrenziale delle imprese coinvolte;

12) il presente bando è pubblicato in GUUE, GURI, sul sito del ministero delle Infrastrutture e dei trasporti www.serviziocontrattipubblici.it, su www.acquistionline.trenitalia.it e sulle testate: Il Corriere della Sera e La Repubblica;

15) il contratto che regolerà l’appalto oggetto della presente procedura non conterrà la clausola compromissoria;

16) il responsabile del procedimento è responsabile della struttura acquisti regionale della divisione passeggeri regionale di Trenitalia.

Il presente avviso e il disciplinare di gara non vincolano la società Trenitalia SpA.
VI.4)Rechtsbehelfsverfahren/Nachprüfungsverfahren
VI.4.1)Zuständige Stelle für Rechtsbehelfs-/Nachprüfungsverfahren
Offizielle Bezeichnung: Tribunale amministrativo regionale competente per territorio
Ort: ITALIA
Land: Italien
VI.4.2)Zuständige Stelle für Schlichtungsverfahren
VI.4.3)Einlegung von Rechtsbehelfen
Genaue Angaben zu den Fristen für die Einlegung von Rechtsbehelfen:

Gli eventuali ricorsi avverso il presente bando di gara devono essere notificati alla stazione appaltante entro 30 giorni dalla data di pubblicazione.
VI.4.4)Stelle, die Auskünfte über die Einlegung von Rechtsbehelfen erteilt
VI.5)Tag der Absendung dieser Bekanntmachung:
26/06/2020

Teilen

01/07/2020 S125 Servizi - Avviso di gara - Procedura aperta

I.
II.
III.
IV.
VI.

Italia-Roma: Riparazione, manutenzione e servizi affini connessi alle ferrovie ed altre attrezzature

2020/S 125-307113

Bando di gara – Servizi di pubblica utilità

Servizi
Base giuridica:
Direttiva 2014/25/UE

Sezione I: Ente aggiudicatore
I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Trenitalia SpA
Indirizzo postale: piazza della Croce Rossa 1
Città: Roma
Codice NUTS: ITI43 Roma
Codice postale: 00161
Paese: Italia
Persona di contatto: Francesco Ercoli
E-mail: f.ercoli@trenitalia.it
Tel.: +39 3316217116
Fax: +39 0644103752

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: www.acquistionline.trenitalia.it

Indirizzo del profilo di committente: www.acquistionline.trenitalia.it
I.2)Appalto congiunto
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: www.acquistionline.trenitalia.it
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.6)Principali settori di attività
Servizi ferroviari

Sezione II: Oggetto
II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

GPA 24170 – Servizio di revisione e manutenzione dei compressori, pompe di iniezione e blocco complessivo frizione in opera su rotabili in dotazione alla DPR di Trenitalia — CIG: 8283055139
Numero di riferimento: 24170
II.1.2)Codice CPV principale
50220000 Riparazione, manutenzione e servizi affini connessi alle ferrovie ed altre attrezzature
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

Acquisto, mediante contratto aperto, del servizio di revisione e manutenzione dei compressori, pompe a iniezione e blocco complessivo frizione cat. nn. 971858, 432753, 367145, 367146, 367235, 432335, 436448, 436449, 367589 in opera su rotabili in dotazione alla divisione passeggeri regionale di Trenitalia per la durata di 24 mesi, rinnovabile, ai medesimi patti e condizioni, per ulteriori 24 mesi.
II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 1 095 968.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:
II.2.2)Codici CPV supplementari
50220000 Riparazione, manutenzione e servizi affini connessi alle ferrovie ed altre attrezzature
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITZZ Extra-Regio NUTS 2
Luogo principale di esecuzione:

ITALIA.
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Acquisto, mediante contratto aperto, del servizio di revisione e manutenzione dei compressori, pompe a iniezione e blocco complessivo frizione cat. nn. 971858, 432753, 367145, 367146, 367235, 432335, 436448, 436449, 367589 in opera su rotabili in dotazione alla divisione passeggeri regionale di Trenitalia per la durata di 24 mesi rinnovabile, ai medesimi patti e condizioni, per ulteriori 24 mesi.
II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 1 095 968.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 24
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì
Descrizione dei rinnovi:

È prevista la facoltà di disporre la proroga solo temporale sino ad un massimo di mesi 12 (dodici) qualora l’importo contrattuale non venga interamente impiegato nel periodo di validità ordinaria.

È prevista la facoltà di disporre il rinnovo sino ad un massimo di mesi 24 (ventiquattro) ai medesimi patti e condizioni, per un valore pari al 100 % dell’importo ovvero per durata e importo inferiori.
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico
III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

L’operatore economico – nonché l’eventuale impresa ausiliaria e gli eventuali subappaltatori – deve essere in possesso dei seguenti requisiti di ordine generale di cui all’art. 80 del D.Lgs. 50/2016.
III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

a) Fatturato generico medio annuo realizzato nel corso del triennio 2016–2017–2018 almeno pari a 273 992,00 EUR (euro duecentosettantatremilanovecentonovantadue/00).

Si precisa che questa stazione appaltante richiede il possesso di un fatturato generico medio annuo in quanto ritenuto parametro attendibile al fine di consentire la selezione di un operatore economico affidabile e con esperienza nel settore oggetto della gara, in considerazione dell’importanza che le attività oggetto della presente gara rivestono nell’ambito dello svolgimento del servizio ferroviario.

Si precisa che:

— in caso di concorrenti costituiti da raggruppamenti di operatori economici di cui all’art. 45, comma 2, lettere d), e), f) e g) del D.Lgs. 50/2016, si precisa che il requisito di cui sopra potrà essere frazionato. In tal caso dovrà essere posseduto dall’impresa mandataria (o capogruppo) in misura non inferiore al 40 % (quaranta per cento) di quanto richiesto all’intero raggruppamento; la restante percentuale dovrà essere posseduta cumulativamente dalle altre imprese aderenti al raggruppamento (o al consorzio o al GEIE), ciascuna in misura non inferiore al 10 % (dieci per cento) di quanto richiesto all’intero raggruppamento. In ogni caso la mandataria (o capogruppo) dovrà possedere il predetto requisito in misura maggioritaria,

— in caso di partecipazione alla gara da parte di consorzi di cui al predetto art. 45, comma 2, lettera b) e c), trova applicazione quanto previsto dall’art. 47 del D.Lgs. 50/2016.

Per la dimostrazione del possesso di cui sopra le imprese aggiudicatarie e/o gli operatori economici dei raggruppamenti e consorzi sopra richiamati secondo le quote stabilite, dovranno presentare – in sede di verifica dei requisiti – copia della documentazione probatoria concernente il fatturato globale di impresa realizzato negli ultimi tre esercizi (bilanci 2016–2017–2018).
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

L’operatore economico deve essere in possesso dei seguenti requisiti di capacità tecnico-organizzativa:

b) fatturato specifico medio annuo derivante da attività analoghe e/o affini per il servizio per il quale si presenta offerta svolte nell’arco del triennio 2016–2017–2018 non inferiore a 136 996,00 EUR (euro centotrentaseimilanovecentonovantasei/00);

c) possesso di certificazione di conformità del proprio sistema qualità alle norme UNI EN ISO 9001 r.v., rilasciata da organismi accreditati ACCREDIA o da altro ente di accreditamento firmatario degli accordi EA/IAF di mutuo riconoscimento nello schema specifico, con perimetro di certificazione che includa le attività oggetto dell’appalto.

Si precisa che:

— questa stazione appaltante richiede il possesso di un fatturato specifico medio annuo in quanto ritenuto parametro attendibile al fine di consentire la selezione di un operatore economico con esperienza nel settore oggetto della gara, in considerazione dell’importanza che le attività oggetto della presente appalto rivestono nell’ambito dello svolgimento del servizio ferroviario,

— in caso di partecipazione alla gara da parte di operatori economici di cui all’art. 45, comma 2, lettere d), e), f) e g) del D.Lgs. 50/2016, il requisito di cui al precedente punto b) e c) dovrà essere posseduto da tutti i membri di detti operatori economici almeno nella misura indicata al paragrafo III.1.8) del presente bando di gara,

— in caso di partecipazione alla gara da parte di consorzi di cui al predetto art. 45, comma 2, lettera b) e c), trova applicazione quanto previsto dall’art. 47 del D.Lgs. 50/2016 tuttavia il requisito di cui al precedente punto c) dovrà essere posseduto dal consorzio e da ciascuno dei consorziati per conto dei quali il consorzio partecipa alla gara.

Per la dimostrazione del possesso di cui sopra le Imprese aggiudicatarie e/o gli operatori economici dei raggruppamenti e dei consorzi sopra richiamati secondo le quote stabilite, dovranno presentare – in sede di verifica dei requisiti – un elenco dei servizi che hanno concorso alla realizzazione del fatturato specifico negli ultimi tre anni, con l’indicazione degli importi, delle date e dei destinatari pubblici e privati dei servizi stessi nonché della loro regolare esecuzione.
III.1.4)Norme e criteri oggettivi di partecipazione
Elenco e breve descrizione delle norme e dei criteri:

1) si procederà alla preventiva apertura delle offerte ex art. 133, comma 8 D.Lgs. 50/2016;

2) ai fini della partecipazione, è obbligatoria l’abilitazione al portale;

3) con la presentazione dell’offerta, si intende che l’operatore economico (e l’eventuale impresa ausiliaria) è in possesso di tutti i requisiti di cui al precedente paragrafo III.1) ed è in regola con gli adempimenti previsti dal bando di gara; ha preso visione della documentazione di gara e la ritiene idonea a consentire l’esatta esecuzione dell’appalto; accetta senza condizioni o riserve, le norme e disposizioni contenute nella documentazione pubblicata, ivi comprese le risposte ai quesiti;

6) è obbligatorio il possesso da parte del legale rappresentante di un certificato di firma digitale in corso di validità generato da dispositivo per la creazione di una firma sicura ai sensi dell’art. 38, comma 2 D.P.R. n. 445/2000 e dell’art. 65 D.Lgs. n. 82/2005.

Si rinvia al bando integrale per ulteriori informazioni e precisazioni.
III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.1.6)Cauzioni e garanzie richieste:

a) cauzione provvisoria, da costituirsi all’atto della presentazione dell’offerta, da parte di tutti i concorrenti. Tale cauzione, avente validità per almeno 180 giorni dalla data di scadenza del termine fissato per la presentazione dell’offerta, dovrà essere costituita nella misura di seguito indicata: 10 959,00 EUR (euro diecimilanovecentocinquantanove/00);

b) cauzione definitiva nella misura del 10 % dell’importo complessivo netto di aggiudicazione del contratto, da costituirsi da parte del solo soggetto aggiudicatario (in caso di aggiudicazione ad un raggruppamento di imprese da parte della mandataria in nome e per conto di tutti i soggetti raggruppati) da prestarsi prima della stipula del contratto.

Si rinvia al bando integrale per ulteriori informazioni e precisazioni.
III.1.7)Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia:
III.1.8)Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto:

Sono ammessi a partecipare alla gara tutti i soggetti indicati agli articoli 45 e 48 del D.Lgs. 50/2016.

Si rinvia al bando integrale per ulteriori informazioni e precisazioni.
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.1)Informazioni relative ad una particolare professione
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:

Il subappalto è ammesso alle condizioni di cui all’art. 105 del D.Lgs. 50/2016, ad eccezione dei limiti stabiliti nel comma 2, che, a seguito della sentenza C-63/18, del 26.9.2019 della Corte di giustizia europea, non trovano applicazione. Resta fermo l’obbligo per gli operatori economici di indicare all’atto dell’offerta le prestazioni o lavorazioni che intendono subappaltare e le relative quote percentuali. In mancanza di espressa indicazione in sede di offerta l’affidatario non potrà ricorrere al subappalto.
III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura
IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 07/09/2020
Ora locale: 12:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 15/09/2020
Ora locale: 10:00
Luogo:

L’attività di ricognizione delle domande di partecipazione e delle offerte verrà eseguita ad opera di una commissione appositamente costituita, che svolgerà le relative operazioni in una o più sedute, con le modalità specificate nel disciplinare di gara.

Sezione VI: Altre informazioni
VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
VI.3)Informazioni complementari:

1) Ai sensi dell’art. 89, comma 4 del D.Lgs. 50/2016, ricorso all’istituto dell’avvalimento non è ammesso per i seguenti requisiti di capacità tecnico-professionale: certificazione UNI EN ISO 9001 r.v.;

3) Trenitalia effettuerà la verifica dell’effettiva sussistenza dei requisiti di cui al precedente paragrafo III.1) nei confronti del miglior offerente. In caso di esito negativo, Trenitalia procederà alla sua esclusione dalla gara all’incameramento della cauzione provvisoria nonché alla segnalazione all’ANAC e all’aggiudicazione in favore del primo dei concorrenti che seguono nella graduatoria, sottoposto a verifiche con esito positivo;

4) Trenitalia si riserva di effettuare la verifica dell’effettiva sussistenza dei requisiti di cui al precedente paragrafo III.1) anche nei confronti di altri offerenti. In caso di esito negativo, Trenitalia procederà alla loro esclusione dalla gara, all’incameramento della cauzione provvisoria e alla segnalazione all’ANAC;

5) Trenitalia si riserva di procedere, prima dell’aggiudicazione, alla verifica ed eventuale esclusione delle offerte anormalmente basse ex art. 97 D.Lgs. 50/2016;

6) Trenitalia si riserva di interrompere o annullare in qualsiasi momento la gara in base a valutazioni di propria esclusiva competenza senza che i concorrenti possano vantare diritti o aspettative di sorta;

7) Trenitalia si riserva di procedere all’aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta valida;

8) Trenitalia si riserva, in caso di risoluzione del contratto per inadempimento dell’affidatario, ovvero di suo fallimento, di interpellare il secondo classificato al fine di stipulare un nuovo contratto per il proseguimento delle prestazioni, alle medesime condizioni già proposte in sede di offerta. Quanto sopra fino ad esaurimento della graduatoria delle offerte validamente formulate;

9) Trenitalia si riserva di escludere i concorrenti per i quali, secondo propria motivata valutazione, non sussista adeguata affidabilità professionale in quanto risultino incorsi nell’ultimo triennio:

i) nella risoluzione per inadempimento di contratti di appalto di lavori, servizi e forniture affidati da stazioni appaltanti di Trenitalia o di altre società del gruppo FSI;

ii) nella mancata presa in consegna, per proprio fatto e colpa, di lavori, forniture o servizi affidati da Trenitalia o da altra società del gruppo FSI;

iii) nella dichiarata non collaudabilità di lavori, servizi e forniture oggetto di un contratto stipulato con Trenitalia o altra società del gruppo FSI;

iv) nella violazione, nel corso dell’esecuzione di precedenti contratti ovvero in occasione della partecipazione a precedenti procedure di gara, di una delle norme contenute nel codice etico del gruppo FSI, accertata con qualsiasi mezzo di prova da parte di Trenitalia;

10) Trenitalia si riserva di escludere le offerte presentate da RTI costituiti da due o più operatori economici che singolarmente possiedono i requisiti finanziari e tecnici per la partecipazione se da un’analisi della struttura e delle dinamiche del mercato interessato o da qualsiasi altro elemento, rilevi una precisa volontà anticoncorrenziale delle imprese coinvolte;

12) il presente bando è pubblicato in GUUE, GURI, sul sito del ministero delle Infrastrutture e dei trasporti www.serviziocontrattipubblici.it, su www.acquistionline.trenitalia.it e sulle testate: Il Corriere della Sera e La Repubblica;

15) il contratto che regolerà l’appalto oggetto della presente procedura non conterrà la clausola compromissoria;

16) il responsabile del procedimento è responsabile della struttura acquisti regionale della divisione passeggeri regionale di Trenitalia.

Il presente avviso e il disciplinare di gara non vincolano la società Trenitalia SpA.
VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale amministrativo regionale competente per territorio
Città: ITALIA
Paese: Italia
VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

Gli eventuali ricorsi avverso il presente bando di gara devono essere notificati alla stazione appaltante entro 30 giorni dalla data di pubblicazione.
VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
26/06/2020
Öffentlicher Auftraggeber
Offenes Verfahren (VOL/A)
Werkvertrag
IT: Italien
weitere Projekte finden für

alles neu

 

Schienenverkehrsportal, Schienenfahrzeuge, Service für Schienenfahrzeuge und Busse, Rekonstruktionsservice, Instandhaltung von Schienenfahrzeugen